About

“It is not the strongest of the species that survives, nor the most intelligence that survives. It is the one that is the most adaptable to change.” Charles Darwin

Salute intesa non piu’ come assenza di malattia ma come benessere psicofisico, oggettivo e soggettivamente percepito.

Alto e diffuso livello di consapevolezza riguardo patologie e relativi trattamenti.

Ruolo attivo del paziente, leader d’ opinione capace di influenzare le prescrizioni del medico.

Web 2.0 e rivoluzione nelle dinamiche azienda-paziente-medico.

Brevetto in scadenza per molti importanti farmaci e complessa ricerca di nuove molecole.

Chirurgia in entusiasmante evoluzione.

Sono queste alcune delle principali tendenze che ridisegnano il profilo dell’ industria per la salute, ponendo di fronte agli operatori del settore sfide che non hanno precedenti.

Questo blog nasce sul desiderio di intercettare e discutere il cambiamento, insieme a chi avra’ il piacere di farlo, focalizzando in via particolare le conseguenza sul marketing e la comunicazione.

WHO

Il blog nasce da un’ idea di Simone Di Gregorio, consulente di product marketing.

Al momento, mi occupo di aziende nel settore farmaceutico e biomedicale.

Puoi contattarmi all’ indirizzo simon.digregorio@gmail.com

2 risposte a “About

  1. Gli argomenti che tratti hanno seriamente bisogno di un giusto approfondimento, di una adeguata comprensione da parte della gente comune, di tutti noi, che prima o dopo rivestiamo il ruolo di ‘pazienti’.
    Dobbiamo fomentare un’esplosione di consapevolezza riguardo queste tematiche, affinchè non siano unicamente le case ed i prodotti farmaceutici o le prescrizioni mediche a guidare il decorso delle nostre malattie, ma un’attenta sinergia di fattori, fra cui, il più importante dovrebbe essere la possibilità di accedere alla conoscenza di tutti i rimedi e le tecniche mediche che potrebbero aiutarci a ripristinare l’equilibrio perduto, al fine di scegliere nella maniera più oculata e confacente alle nostre necessità.
    Che qualcosa attualmente non funzioni correttamente è palese, ma putroppo non ancora a chiunque.
    Buon lavoro e complimenti per il blog.

  2. Ciao Cyberaler, parlare di marketing della salute – e in particolare di marketing farmaceutico – significa affrontare questioni molto complesse, talvolta controverse.
    Esprimere giudizi certi e definitivi e’ cosa molto difficile, talvolta fuorviante…cio’ non toglie l’ importanza – come tu sottolinei – di “fare esplodere” l’ informazione, cosi’ da alimentare la conoscenza e la consapevolezza.
    Credo che la blogosfera possa dare un’ importante contributo.
    Sono contento che il blog ti interessi.
    Un saluto, a presto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...